ROOFTOP BAR TOUR, NEW YORK

Atmosfere soffuse

Atmosfere soffuse

Aperitivo in compagnia

Aperitivo in compagnia

Panorama da un rooftop

Panorama da un rooftop

 

ROOFTOP BAR TOUR, NEW YORK - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: MA4US05

I Rooftop bar sono ormai un trend a New York City.

Ma cosa sono e come ci si comporta?

Innanzitutto non sono solo bar, ma anche club, ristoranti e lounge che si trovano su suggestive terrazze panoramiche, bisogna avere più di 21 anni per accedervi e il dress code è quasi sempre un casual elegante. Sempre meglio non presentarsi troppo sportivi, quindi meglio niente scarpe da tennis e t-shirt, per evitare che vi neghino l’ingresso.

La maggior parte di questi locali cool è in cima agli hotel e ai grattacieli più noti. L’ingresso non è a pagamento ma i cocktail non sono esattamente economici, si aggirano comunque tra i 10 e i 25 dollari.

Quali sono i migliori locali di New York?

Nel quartiere di Hell’s Kitchen, si incontra al 16° piano il The Press Lounge, sulla terrazza del Kimpton Ink48 Hotel, che è uno dei Rooftop bar più esclusivi della City.

Se vi trovate a New York in inverno e cercate un Rooftop bar davvero suggestivo, allora tappa obbligata è il 230 Fifth. La sua splendida terrazza esterna addobbata di luci scintillanti e igloo in vetro riscaldati, si affacciano su un panorama mozzafiato che da sull’Empire e sul Chrysler Building.

Al 21esimo del Marriot Vacation Club Pulse (ex The Strand) si trova il Top of The Strand, anch’esso con vista sull’Empire e con una parte di terrazzo coperto, aperto anche nella stagione fredda.

Imperdibile il Rooftop situato sulla sommità dell’hotel Knickerbocker. La sua caratteristica principale è sicuramente la bella terrazza, che possiede 3 Sky Pods angolari (sono delle superfici che sporgono oltre il bordo della terrazza) che affacciano su Times Square. La terrazza è arredata in maniera molto particolare, antico e lussuoso da un lato, minimal e green, dall’altro. Una vera bellezza che sfavilla con le luci della sera. Qui potrete anche assaggiare proposte culinarie diverse, come cocktail di altre epoche e piatti stagionali particolari e gustosi, accompagnati da birre artigianali e liquori. Certo l’essere a buon mercato non è parte delle sue caratteristiche, ha in effetti, un prezzo medio alto.

Questi sono alcuni esempi dei Rooftop bar più cool di New York.

E se uno solo non vi basta, ma avete poco tempo, sappiate che esistono anche dei tour organizzati che toccano molti di questi locali, per aperitivi, brunch e cocktail, perciò potrete davvero sbizzarrirvi.

 

Contattaci in Agenzia per dettagli e soggiorni a New York e in tutti gli U.S.A.