Birmania - UN VIAGGIO SOSPESO NELLA TERRA DORATA

Tramonto su Bagan

Tramonto su Bagan

Ghost Market - Mandalay

Ghost Market - Mandalay

Galleggianti distese di fiori di Loto

Galleggianti distese di fiori di Loto

Ngapali Beach

Ngapali Beach

Karaweik Palace

Karaweik Palace

Il Lago Inle

Il Lago Inle

Pagoda Mya-Thein-Tan

Pagoda Mya-Thein-Tan

Golden Rock

Golden Rock

Big Buddha, Tempio Chaukhtatgyi - Yangon

Big Buddha, Tempio Chaukhtatgyi - Yangon

Per le strade di Yangon

Per le strade di Yangon

 

Birmania - UN VIAGGIO SOSPESO NELLA TERRA DORATA

Terra di millenarie tradizioni, la Birmania, oggi Myanmar, è considerata l’essenza d’Oriente.

Chi sceglie questa meta, ha la fortuna di avventurarsi in un territorio ricco di fascino e misticismo, con mercati tribali, sentieri di fango, villaggi su palafitte, templi persi tra le sabbie del tempo e pagode dorate.

Una popolazione ospitale, che conquista il cuore con grandi sorrisi e speranze per il futuro, fa parte di una cultura antica e dalle profonde radici.

Una delle visite da non perdere quando si passa da Yangon (una delle città immancabili da esplorare) è la Shwedagon Paya, ovvero la pagoda dorata: è lo stupa (luogo di preghiera, di incontro, di riposo della filosofia buddista) più prezioso del paese: per la decorazione è stata utilizzata una quantità enorme di oro e diamanti. Stupisce anche la capitale, Naypyidaw, che si fa notare dai viaggiatori, per la sua graziosa architettura. Ma sapevate che oltre alle tante meraviglie storiche e naturali, il Myanmar è una delle destinazioni mare più ambite del Sudest Asiatico? Molte delle spiagge del Myanmar sono ancora incontaminate e selvagge, quasi deserte e ricordano le spiagge della Thailandia prima del boom turistico. Le perle autentiche si trovano lungo le coste del Golfo del Bengala e sul Mare delle Andamane.

Il posto giusto per una vacanza indimenticabile, sapientemente mixata con ingredienti da favola: storia, natura, un pizzico di mistero e tanto relax.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK